Tenere il riscaldamento sempre acceso conviene?

Consigli Tenere il riscaldamento sempre acceso conviene?

Tenere il riscaldamento sempre acceso conviene?

Il dubbio amletico di ogni inverno si ripropone anche quest'anno: accendere il riscaldamento solo qualche ora al giorno o cercare di mantenere la temperatura costante in casa?

 

Indovina: qual è la domanda che mi viene fatta più spesso alla vigilia dell’inverno, soprattutto da chi ha il riscaldamento autonomo? Suspense a parte, è proprio quella sulla temperatura da tenere in casa: come faccio a risparmiare? Conviene davvero tenere i termosifoni sempre accesi o è meglio avviarli solo per qualche ora al giorno?

 

Scommetto che ti ritrovi perfettamente in questi interrogativi, del resto non sei il solo a mettere mano al portafoglio un po’ troppo a fondo durante la stagione fredda per compensare i consumi di gas. Voglio però farti una domanda anch’io: oltre alle spese della bolletta, hai mai considerato che nella scelta del riscaldamento intermittente o costante dovrebbero influire anche il tuo benessere personale, il risparmio energetico e perfino la salute della caldaia, che deve essere messa nelle condizioni di lavorare al meglio?

 

So che la soluzione preferita dai più parsimoniosi – e, concedimelo, anche dai meno esperti - è di avviare i termosifoni solo quando si è effettivamente in casa, quindi magari un paio d’ore al mattino e altrettante la sera. La loro motivazione? Così si limita il funzionamento della caldaia al minimo in termini di tempo. Voglio però lasciarti immaginare la loro serata tipo: rientrando in casa vengono accolti da una ventata gelida e, armati di pazienza, devono aspettare che l’atmosfera si riscaldi…. e questo succede più o meno all’ora di mettersi sotto le coperte. Sei così sicuro che il riscaldamento a fasce orarie, anche se non è la migliore soluzione per il benessere domestico, ti ricompenserebbe sul piano del risparmio?

Riscaldamento, la migliore strategia 

Riscaldamento intermittente o costante: cosa succede alla caldaia

Ora ti porterò in un viaggio dentro alla nostra caldaia: hai mai riflettuto su cosa succede ai suoi meccanismi quando vengono messi alla prova dal riscaldamento intermittente? Appena attivato il termostato, il dispositivo inizia a lavorare al massimo della propria potenza dovendo compensare uno sbalzo termico considerevole nel minor tempo possibile. Avrai notato sicuramente i termosifoni che scottano, segnale che gli organi interni dello scaldacqua sono ipersollecitati. Le conseguenze non riservano nulla di buono: i componenti si consumeranno prematuramente e aumenterà la possibilità di guasti tecnici. Ti sei ricordato di considerare, nelle spese per il riscaldamento invernale, anche il costo dell’eventuale assistenza tecnica della caldaia oltre al costo vivo della bolletta del gas?

 

Ti starai chiedendo: ma quindi tenere il riscaldamento sempre attivato conviene davvero? È evidente che in questo modo il dispositivo lavora meno intensamente: i termosifoni resteranno tiepidi evitando i fastidiosi sbalzi di temperatura negli ambienti domestici. Con uno sforzo minimo lo scaldacqua manterrà i gradi costanti in tutte le stanze della casa senza stimolare eccessivamente i suoi circuiti interni, che si logoreranno meno e quindi dureranno potenzialmente più a lungo. Non potrai non essere d’accordo con me se dico che essere accolti dal tepore domestico dopo una lunga giornata di lavoro invernale è un piacere impagabile!

 

La strategia migliore per risparmiare sul riscaldamento domestico

 

Siamo quindi vicini alla soluzione finale: caldaia accesa tutto il giorno o a fasce orarie? Come sempre la verità sta nel mezzo! Invito i sostenitori del riscaldamento sempre acceso a notare che nel periodo più freddo nell’inverno o di notte anche tenere la temperatura costante in casa potrebbe infierire sui consumi. Il mio consiglio è quindi di regolare il termostato tutto il giorno a una temperatura minima accettabile, alzandola quando si è effettivamente in casa, evitando sbalzi vertiginosi di temperatura e impedendo al nostro impianto a gas di lavorare a vuoto.

 

Buon freddo a tutti! Ora dimmi, qual è la tua strategia riguardo al riscaldamento autonomo?

Consigli

Persiane e infissi in legno: cosa devi sapere per mantenerli

Persiane e infissi in legno: cosa devi sapere per mantenerli
Le persiane e gli infissi in legno hanno straordinarie proprietà isolanti e un fascino di altri ...

Consigli per risparmiare sulla bolletta della luce

Consigli per risparmiare sulla bolletta della luce
Alcuni accorgimenti, validi tutto l’anno, ti permetteranno di ridurre al minimo gli sprechi di ...

Fessure impensabili da cui entrano gli spifferi

Fessure impensabili da cui entrano gli spifferi
Per risparmiare sul riscaldamento e promuovere il benessere tenendo la temperatura domestica ...

Leggi tutto

Siamo operativi
dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 20.00

Tenere il riscaldamento sempre acceso conviene?

© 2019 - MR. HANDYMAN SRL
Sede legale: via Vincenzo Monti, 8 - 20123 Milano (MI) • Tel: +39 02 92.800.552
P.I 07912600967 • Cap. soc. i.v.: € 10.000,00
Privacy policy e Cookie Law

Creative Studio